Navigate / search

FILM

TUTTI I FILM DELLA XII EDIZIONE

LE GUERRE DEI DIRITTI

LUNEDI’ 21 LUGLIO

Forte Sangallo – INGRESSO GRATUITO

IL VENDITORE DI MEDICINE

Regia di Antonio Morabito
con Claudio Santamaria, Isabella Ferrari, Evita Ciri, Marco Travaglio, Roberto De Francesco, Ignazio Oliva.
Genere: Drammatico
Durata 103 min.
Nazionalità: Italia, Svizzera
Anno 2013
Distribuzione: Cinecittà Luce

Bruno è informatore medico per un’importante azienda farmaceutica. In poche parole, deve piazzare medicinali. E, in linea con la strategia commerciale dell’azienda, li piazza come si piazzerebbe qualsiasi altro prodotto. Il risultato numerico è ciò che conta. E non importa se per conseguirlo si compra, si corrompe, si ricatta. Un teorema lucido e spietato in cui una logica estrema conduce a conclusioni mostruose. Si dice che il sonno della ragione generi mostri, ma qui è semplicemente il sonno di un comune e umile buon senso. Coinvolto in un sistema sociale che non lascia vie d’uscita, senza essere uno spietato criminale, Bruno compie azioni che incidono sulla vita e sulla morte delle persone. Anche di quelle che lui ama più di tutti.

 GUARDA IL TRAILER



MARTEDÌ 22 LUGLIO 

Forte Sangallo - INGRESSO GRATUITO

DIAZ – NON PULIRE QUESTO SANGUE

Regia di Daniele Vicari
con Claudio Santamaria, Jennifer Ulrich, Elio Germano, Davide Iacopini, Ralph Amoussou, Fabrizio Rongione, Renato Scarpa, Mattia Sbragia, Antonio Gerardi, Paolo Calabresi, Francesco Acquaroli, Alessandro Roja, Eva Cambiale, Rolando Ravello, Ignazio Oliva.
Genere: Drammatico
Durata 120 min.
Nazionalità: Italia
Anno 2012
Distribuzione: Fandango

Genova, 2001: è in corso il G8. Le vite di Luca, Alma, Marco, Anselmo, Bea, Ralf e tanti altri si incrociano in un precipitare di eventi che finirà per travolgerli oltre ogni loro immaginazione. La scuola Diaz, allestita per accogliere i tanti che volevano partecipare all’evento, diventerà teatro di uno di fatti che molti hanno definito la più grave sospensione dei diritti democratici in un paese occidentale dal tempo della seconda guerra mondiale.

 GUARDA TRAILER


MERCOLEDÌ 23 LUGLIO

Forte Sangallo - INGRESSO GRATUITO

SUICIDIO ITALIA – STORIE DI ESTREMA DIGNITÀ

Regia di Filippo Soldi
con Eugenia Costantini, Dario Fo, Gianni Dragoni, Paolo Barnard
Genere: Documentario
Durata 58 min.
Nazionalità: Italia
Anno 2013
Distribuzione: Ownair

Un viaggio in un’Italia che sembra essere stata devastata da una guerra. A parlare sono vedove e figli che hanno perso i genitori. Ma la guerra non è quella di sempre, non ci sono stati bombardamenti, non ci sono state esplosioni o stragi. Ci sono state decisioni politiche, ci sono stati movimenti finanziari, spostamenti di capitali. Queste azioni, che spesso sono state compiute con un semplice click su un computer, hanno determinato la vita e la morte di cittadini inconsapevoli e inermi. A volte portandoli al suicidio. Un documentario italiano premiato e venduto all’estero, ma che le nostre televisioni hanno rifiutato.

 GUARDA IL TRAILER

 

A SEGUIRE

 

WE WANT SEX

Regia di Nigel Cole
con Bob Hoskins, Sally Hawkins, Daniel Mays, Miranda Richardson, Rosamund Pike
Genere: Commedia
Durata 113 min.
Nazionalità: Gran Bretagna, Francia, USA
Anno 2010
Distribuzione: Lucky Red

A volte quando un diritto è acquisito sembra impossibile che potesse esserci un tempo in cui questo diritto non solo non c’era, ma anche  reclamarlo sembrava assurdo. Eppure è quello che spesso accade. 1968, Inghilterra: nell’immenso stabilimento della Ford lavorano 187 operaie addette alla cucitura delle tappezzerie delle automobili. Il loro è un lavoro molto impegnativo, svolto in condizioni dure, con orari a volte impossibili. Eppure i loro salari sono notevolmente inferiori a quelli degli uomini. Perché? E, soprattutto, è giusto? Queste sono le domande da cui partono le coraggiose 187 operaie per una battaglia che coinvolgerà tutto il gigantesco stabilimento della Ford, il governo e, soprattutto, quella mentalità maschile che considerava naturale che la donna fosse ritenuta inferiore all’uomo. Un establishment maschilista del tutto impreparato ad affrontare questo piccolo esercito di operaie che con la loro lotta avrebbero contribuito a cambiare il mondo senza saperlo. Un film ispirato ad una storia vera.

 GUARDA IL TRAILER



GIOVEDÌ 24 LUGLIO

Forte Sangallo - INGRESSO GRATUITO

INVICTUS

Regia di Clint Eastwood
con Morgan Freeman, Matt Demon, Tony Kgoroge, Patrick Mofokeng, Matt Stern, Julian Lewis Jones
Genere: Drammatico
Durata: 134 Min.
Nazionalità: USA
Anno 2009
Distribuzione: Warner Bros. Italia

Sudafrica, 1995: per il presidente Nelson Mandela, una partita di rugby può diventare il simbolo della vittoria sull’apartheid. Perché per affermare un diritto a volte non basta la battaglia legale. Quel diritto deve entrare nell’anima delle persone. E proprio una clamorosa vittoria sportiva può diventare lo strumento per ottenere questo risultato. Soprattutto quando a combattere è una squadra che da anni è composta solo da bianchi in un paese che ha sempre tenuto separati i bianchi dai neri; una squadra che proprio per questo è uno dei simboli più forti di quel sistema sociale e di quella mentalità che l’indomito Nelson Mandela vuole sconfiggere una volta per tutte.

 GUARDA IL TRAILER


VENERDÌ 25 LUGLIO

Forte Sangallo - INGRESSO GRATUITO

PHILOMENA

Regia di Stephen Frears
Con Judi Dench, Steve Coogan, Sophie Kennedy Clark, Anna Maxwell Martin, Ruth McCabe
Genere: Drammatico
Durata 94 min.
Nazionalità: Gran Bretagna, Francia, USA
Anno 2013
Distribuzione: Lucky Red

La storia di una madre che per tutta la vita cerca suo figlio. Era il 1952, in Irlanda: le suore del convento dove la giovane era stata mandata dopo la scoperta della sua gravidanza, decidono che per il bene del bambino e della madre è giusto affidare il piccolo ad una coppia regolarmente sposata. La giovane deve rinunciare al figlio di soli tre anni. È la storia di una madre che non si rassegnerà mai a questa separazione. Ma è anche la storia di un figlio che per tutta la vita cerca la madre a cui è stato strappato. Un lieto fine che giunge troppo tardi per i protagonisti e per le nostre coscienze. Una storia vera in cui fanatismo religioso, senso del peccato e convenzioni sociali calpestano impunemente il più naturale dei diritti.

 GUARDA IL TRAILER



SABATO 26 LUGLIO

Forte Sangallo - INGRESSO GRATUITO

STORIA DI UNA LADRA DI LIBRI

Regia di Brian Percival
con Geoffrey Rush, Emily Watson, Sophie Nélisse, Ben Schnetzer, Nico Liersch
Genere : Drammatico
Durata 125 min.
Nazionalità: USA, Germania
Anno 2013
Distribuzione: 20th Century Fox

Liesel è una bambina ma, nei suoi pochi anni di vita, si è già trovata a vivere momenti tragici come la morte del fratellino e l’abbandono della madre che, dovendo lasciare la Germania hitleriana a causa delle sue idee, è costretta ad affidarla a Rosa e Hans Hubermann. È nella casa di questi nuovi genitori che, tuttavia, Liesel scoprirà un altro modo di affrontare la vita. Sarà grazie ad Hans e a Max, giovane ebreo che si nasconde nella stessa casa per sfuggire ai nazisti, che Liesel conoscerà il potere salvifico della parola e della cultura. Per la piccola Liesel la salvezza e la vita verranno proprio da quei libri che i tremendi uomini di Hitler stanno bruciando sulle pubbliche piazze.

 GUARDA IL TRAILER



DOMENICA 27 LUGLIO

Forte Sangallo - INGRESSO GRATUITO

LINCOLN

Regia di Steven Spielberg
con Daniel Day-Lewis, Sally Field, David Strathairn, Tommy Lee Jones, Joseph Gordon-Levitt, Hal Holbrook, James Spader
Genere: Drammatico
Durata 150 min.
Nazionalità USA, India
Anno 2012
Distribuzione: 20th Century Fox

Un dilemma apparentemente senza soluzione per l’uomo che forse più di altri incarna in sé la storia americana: Abraham Lincoln. Siamo al termine della sanguinosa guerra civile tra Nord e Sud. Ma un’altra guerra scuote il congresso: l’approvazione dell’emendamento che eliminerebbe la schiavitù. Un passo che oggi a noi sembra ovvio, ma che allora, nella migliore delle ipotesi, a molti sembrava inopportuno. Lincoln potrebbe lasciar perdere e rinunciare all’emendamento. Forse avrebbe tutto da guadagnarci: se così facesse si potrebbe porre fine alla guerra civile, forse le cosiddette masse nemmeno sentono il bisogno di questo emendamento e sono in tanti a ritenere giusta la sottomissione dei neri ai bianchi. Ma è giusto barattare i diritti umani per un sondaggio?

 GUARDA IL TRAILER